Corso Sperimentale Biennale per il Conseguimento del Diploma Accademico di Specializzazione in Musicoterapia

OBIETTIVI
Il Biennio di Musicoterapia si propone di offrire una serie di competenze teoriche e pratiche specifiche della Musicoterapia, con particolare riferimento alla Musicoterapia applicata alla Neuroriabilitazione.

DESCRIZIONE
Il Biennio di Musicoterapia nasce con l’intento di fare emergere, sul piano formativo, una realtà professionale attiva e consolidata in ambito socio-sanitario ferrarese, vale a dire la Musicoterapia già regolarmente inserita all’interno di due strutture di eccellenza presenti sul territorio.
Tali strutture, entrambe coinvolte nella progettazione e nella realizzazione del presente Biennio, sono: Dipartimento di Neuroscienze/Riabilitazione – Settore Medicina Riabilitativa “San Giorgio” e Istituto “Don Calabria” – Città del Ragazzo.
La presenza di musicoterapeuti integrati e attivi all’interno delle suddette strutture ferraresi, garantisce la piena collaborazione fra gli organismi coinvolti nel Biennio.
Sotto il profilo formativo, inoltre, la loro presenza garantisce la coerenza didattica quale filo conduttore delle materie previste nel Biennio, oltretutto in un campo solitamente poco esplorato, vale a dire la Musicoterapia in ambito socio-sanitario e la Musicoterapia nella riabilitazione.

ASPETTI FORMATIVI E DIDATTICI
La specificità del presente Biennio, oltre a quanto detto sopra, consiste nella cospicua presenza di materie riguardanti la Musicoterapia legata alla riabilitazione, affinché i discenti possano usufruire della competenza musicoterapica di docenti con esperienza sul campo.
Altro tratto caratteristico del presente Biennio è costituito da una rilevante parte pratica (tirocinio, laboratorio, ecc.) già dal primo anno di corso: il discente viene calato fin da subito nella realtà che si troverà ad affrontare.
Intanto, via via che acquisisce le nozioni teoriche – sia musicoterapiche, sia di altro genere – è in grado di integrare gran parte delle sue nuove conoscenze con gli aspetti esecutivi della materia.
Per poter capire a fondo i risvolti e le implicazioni della grave cerebrolesione, sono previsti diversi incontri con pazienti ed ex pazienti, con familiari o caregiver, con il team riabilitativo e le figure professionali di riferimento (psicologo, logopedista, fisioterapista, ecc.).
La materia dal titolo “Musicoterapia applicata” è presente sia al primo sia al secondo anno del Biennio.
Si propone di far conoscere gli aspetti meno evidenti del delicato lavoro del musicoterapeuta, soprattutto se a contatto con situazioni particolarmente gravi e impegnative.


Visualizzazione ingrandita della mappa

© Copyright - MTONLINE 2012 - Wordpress Theme by ProjectX